logoFIASP100  Federazione Italiana Amatori Sport Per Tutti logoFIASP100 

Origini
Le origini della FIASP vanno ricercate tra il 1969 ed il 1970 quando, per spontanea iniziativa, un gruppo di appassionati sportivi lanciò le cosiddette "non competitive" in Italia, fondando la rivista Vai che fu la molla per la diffusione dell'amore per il moto e per la natura. Le "non competitive" fiorirono, ma si ebbe anche una proliferazione di manifestazioni mosse da fini speculativi e/o politici. Si pose quindi il problema di regolamentare il settore nell'interesse di chi lo praticava e degli organizzatori stessi; così nel 1973, prese forma una associazione chiamata FIASP (Federazione Italiana Amatori Sport Popolari). Inizialmente erano 20 le Società affiliate, che aumentarono di numero, finché il 19 Febbraio 1975, a Milano, venne regolarmente costituita la FIASP con atto notarile.

pdf Scarica Atto Costitutivo 

Finalità 

La FIASP è composta da Gruppi, Associazioni, Aderenti Singoli che dedicano la loro attività all’organizzazione e/o alla partecipazione a manifestazioni ludico motorie, queste attività si intendono praticate senza spirito agonistico.
La FIASP ha carattere di assoluta apartiticità e non persegue scopi di lucro.
La FIASP ha finalità di solidarietà e di promozione sociale volta anche a favorire l’attività ludico-motoria e la riabilitazione psico-fisica di anziani e di persone fisicamente svantaggiate; promuove, infine, iniziative rivolte ai giovani e al mondo della scuola.

 

In breve la Nostra Storia

1974 si progetta a Milano la costituzione di una Associazione che coordini le manifestazioni podistiche non competitive;
1974 novembre: viene convocata una Assemblea presso la Rivista Vai, diretta da Cepparo Renato, con all’ordine del giorno la fondazione della FIASP, l’Assemblea ratifica la proposta;
1974 dicembre: Marozzato Umberto viene eletto Presidente FIASP;
1975 gennaio: Marozzato Umberto Presidente FIASP, convoca il Consiglio Federale per deliberare la costituzione giuridica della FIASP;
1975 febbraio: presso il Notaio Rezia Antonio con sede a Milano a Via Brizzi 5, viene redatto l’atto costitutivo della Federazione;
1976 aprile: Cepparo Renato viene letto Presidente FIASP;
1977  maggio: Lainterperker Giorgio, viene eletto Presidente FIASP;
1978 aprile: il Consiglio Federale fissa le quote di partecipazione senza riconoscimento;
1979 maggio: il Presidium IVV sancisce che la FIASP sia l’unica rappresentante dell’Italia in seno alla stessa IVV (tranne per la provincia di Bolzano);
1980 giugno: il Conisiglio Federale delibera di ripresentare la domanda al CONI tendente a far riconoscere la FIASP come Ente di Promozione Sportiva;
1981 marzo: viene proposta in Via Martinetti la sede della FIASP;
1982 maggio: Croci Celestino viene eletto Presidente FIASP;
1983 maggio: esce il numero zero di Sportinsieme, il notiziario della FIASP;
1984 aprile: durante i lavori dell’Assemblea Federale viene nominato «San Francesco D’Assisi» Patrono dei Camminatori;
1985 maggio: Parolin Luciano (VI) viene eletto Presidente della FIASP;
1986 aprile: l'Assemblea Federale non approva il bilancio preventivo, decade il Consiglio Federale;
1987 settembre: viene istituito il Concorso Nazionale FIASP Piede Alato;
1988 aprile: a Terni (TR) l’Assembela Federale delibera il congelamento delle cariche federali fino al 31 aprile 1991, e che il Consiglio Federale venga allargato a tutti i Presidenti dei Comitato Provinciali con l’obbiettivo di perseguire in tale periodo il riconoscimento da parte del CONI tramite la FIDAL Amatori;
1988 ottobre: la FIASP propone la Giornata di Solidarietà Nazionale;
1989 maggio: la FIASP organizza a Como il 1° Meeting Internazionale IVV;
1990 marzo: il Presidente Parolin Luciano, a Roma (RM) consegna alla FIDAL Amatori un progetto di protocollo d’intesa FIASP-FIDAL Amatori;
1990 maggio: Il Presidente Parolin Luciano, convoca a Peschiera del Garda (VR) la Giunta Esecutiva per mettere a conoscenza i Membri il contenuto del protocollo di intesa scaturito dopo la riunione del 24 marzo a Roma;
1990 giugno: a Soncino si tiene una riunione di Giunta Esecutiva convocata dal Presidente Parolin Luciano per approvare i documenti da presentare nell’Assemblea Nazionale, gli stessi documenti risultano non conformi ai temi trattari e deliberati;
1990 giugno: l’Assemblea Nazionale, sui documenti posti in lettura dal Presidente Parolin Luciano emerge uno scontro a livello istituzionale, dai temi non chiari dell’accordo FIASP-FIDAL Amatori;
1990 agosto: Il Presidente Parolin Luciano rassegna le dimissioni;
1991 settembre: Bianchi Giuseppe su mandato del Consiglio Federale coordina la Giunta Esecutiva per indire nuove elezioni;
1992 gennaio: Talamonti Giocondo (TR) viene eletto Presidente FIASP;
1993 febbraio: viene approntata una bozza d’intesa tra la FIASP e il Coordinamento Nazionale Centro Sociale Anziani e Orti;
 1993 agosto; il Consiglio Federale delibera che tutte le manifestazioni godano delle coperture assicurative stipulate dalla FIASP,
 1994 gennaio: a Iseo (BS) , viene firmato il protocollo di intesa tra la FIASP e il Coordinamento Nazionale Centro Sociale Anziani e Orti,
 1995 maggio: l’Assemblea Nazionale di Acquapendente (VT), delibera che i partecipanti ai Concorsi IVV e Piede Alato siano Tesserati FIASP;
 1996 febbraio: Giocondo Talamonti (TR) viene rieletto Presidente FIASP;
 1997 maggio: l’IVV assegna alla FIASP l’organizzazione delle Olimpiadi 1999; 
 1998 settembre: a Roma presso l’Auditorium Palazzo delle Federazioni Sportive del CONI, viene presentata la 6ª edizione della Olimpiade IVV di Bibione (VE) ;
 1999  giugno: la FIASP organizza la 6ª Olimpiade moderna degli Sport Popolari a Bibione (VE);
 2000 maggio: la FIASP partecipa al Giubileo sportivo; 
 2000 agosto: Talamonti Giocondo (TR) viene rieletto Presidente FIASP;
 2001 maggio; si festeggia a Mantova il 25° di Fondazione della FIASP; 
 2002 maggio: Si tiene a Como il 2° Meeting Internazionale IVV, a cura della FIASP e del Comitato di Provinciale di Como, 
 2002 novembre: a Roma viene firmato dal Presidente Nazionale Giocondo Talamonti l’abbinamento di marchio tra la FIASP e la GAN Italia S.p.A;
 2003 maggio: viene proposta la Camminata Mondiale IVV; 
 2003 dicembre: Maurizio Orenti della GAN ITalia, illustra al Consiglio Federale le garanzie assicurative da mettere in atto nell’anno 2004; 
 2004 maggio: a Sabbioneta (MN) l’Assembela approva le modifiche allo Statuto e ai Regolamenti; 
 2005 gennaio: Colantonio Giuseppe viene eletto Presidente Nazionale FIASP;
2005 settembre: Il Presidente Nazionale FIASP Colantonio Giuseppe viene eletto dal Presidium IVV, Giudice della Corte di Giustizia dell’IVV;
 2005 ottobre: si tiene a Mantova, il 1° Convegno Nazionale dei Commissari Tecnici Sportivi e Dirigenti FIASP; 
 2006 settembre/ottobre: si svolge a Padova e a Como il 2° Convegno Nazionale dei Commissari Tecnici Sportivi e Dirigenti; 
 2007 luglio: a Otepa in Estonia, il Presidente Nazionale Colantonio Giuseppe viene eletto Vice Presidente IVV; 
2008  ottobre: si svolge a Terno d’Isola (BG) il 3° Convegno Nazionale dei Commissari Tecnici Sportivi e Dirigenti;
 2009 gennaio: Colantonio Giuseppe Viene eletto Presidente Nazionale FIASP;
 2009 settembre: la TAFISA riconosce la FIASP quale Federazione associata con diritto di voto;
 2009 ottobre: si svolge a Mantova il 4° Convegno Nazionale di formazione Dirigenti e Commissari Tecnici Sportivi;
 2010 ottobre: si svolge a Mantova il 4° Convegno Nazionale di formazione Dirigenti e Commissari Tecnici Sportivi;
 2010 ottobre: si svolge a Mantova il 5° Convegno Nazionale di Formazione Dirigenti e Commissari Tecnici Sportivi;
 2011 maggio: a Otepa Colantonio Giuseppe Presidente Nazionale FIASP viene eletto Presidente della IVV;
 2011 ottobre: si svolge a Mantova il 6° Convegno Nazionale per Commissari Tecnici Sportivi, Dirigenti FIASP e Presidenti di Gruppi e/o Associazioni, avente per tema l’applicazione del Decreto Ministeriale 296 del 20.12.2010;
 2012 ottobre: si svolge a Mantova il 7° Convegno Nazionale per Commissari Tecnici Sportivi, Dirigenti FIASP e Presidenti di Società/Gruppi/Associazioni, avente per tema l’aggiornamento della garanzie assicurative e dei riscontri delle iscrizioni alle manifestazioni dei non tesserati in applicazione del Decreto Ministeriale 296 del 20.10.2010;
 2013 gennaio: Colantonio Giuseppe, viene rieletto Presidente Nazionale FIASP;
 2013 ottobre: si svolge a Mantova l’8° Convegno Nazionale per Commissari Tecnici Sportivi, Dirigenti FIASP e Presidenti di Società/Gruppi/Associazioni, aventi per tema la trattazione del Decreto Balduzzi.
 2013 ottobre, sabato 26, a Monticello Brianza (LC), presso Villa Greppi, a cura del Comitato Interprovinciale FIASP di Como-Lecco-Sondrio, si svolge l’Assemblea Ordinaria FIASP e la presentazione dell’Annuario Nazionale FIASP 2014.
 2014  giugno, mercoledì 18, si tengono a Mantova due importanti avvenimenti: l’inaugurazione della Nuova Sede della FIASP e la celebrazione del 40° anno di attività Federale. Agli eventi partecipano Autorità di Mantova: il Sindaco Ing. Sodano Nicola, e vari Assessori del Comune di Mantova e della Provincia; il Vescovo di Mantova Mons. Busti Roberto . Con loro Dirigenti della IVV-Federazione Internazionale degli Sport Popolari; Dirigenti della EVV-Confederazione Europea degli Sport Popolari; Dirigenti degli Organi Centrali e Periferici della FIASP; vari invitati per meriti sportivi e sociali. L’anniversario del 40° anno di attività Federale si tiene presso il Teatro “Bibiena” in Mantova.
 2014  giugno, dal 19 al 22, si svolge a Marostica-Breganze (VI), la “2ª Europiade”. Oltre “diecimila” i partecipanti giunti dall’Europa e da altri Stati del mondo.
 2014 ottobre, si svolge a Mantova il 9° Convegno Nazionale per Commissari Tecnici Sportivi, Dirigenti FIASP e Presidenti di Società/Gruppi/Enti, aventi per tema le garanzie assicurative vigenti.
 2015 Assemblea Ordinaria-Assemblea Straordinaria a Bagnolo San Vito (MN), si approvano modifiche allo Statuto, trasmesse per la prima volta in streaming.
 2015  La FIASP nel mese di settembre partecipa nella città cinese di Chengdu alla 14ª Olimpiade IVV degli sport popolari.
2015  10 ottobre, si svolge a Mantova il 10° Convegno Nazionale per Commissari Tecnici Sportivi, Dirigenti Sportivi, Presidenti di Comitato, Società-Gruppi-Associazioni, avente come scopo la “formazione”: ecologia e sport-città slow-compendio piani di sicurezza-elementi di biomeccanica.
 2016 10 ottobre, si svolge a Mantova il 11° Convegno Nazionale per Commissari Tecnici Sportivi, Dirigenti Sportivi, Presidenti di Comitato, Società-Gruppi-Associazioni, avente come scopo la “formazione”.
 2016 la FIASP è stata scelta per la seconda volta per organizzare le Europiadi del 2018 nel mese di maggio e si svolgeranno in Sicilia, nei comuni di Mazara del Vallo, Selinunte – Castelvetrano. La “3ª Europiade” ancora una volta parlerà italiano 
 2016 apertura pagina facebook Segreteria Fiasp
 2017  gennaio: Dr Guidi Alberto Viene eletto Presidente Nazionale FIASP;
 2017 aprile: rinnovamento sito internet www.fiaspitalia.it
   


 



2groupama70 

3ivv70 

4ivv eruopa70     

5tafisa70

7giornatanazionale70