logoFIASP100  Federazione Italiana Amatori Sport Per Tutti logoFIASP100 

 Commissario Tecnico Sportivo

Il CT.S. è nominato dal Comitato Territoriale, il Consiglio Federale ne ratifica la nomina. Possono essere nominati CT.S. persone aderenti alla FIASP ritenute idonee per competenza e capacità, che non ricoprano cariche in seno agli Organi Centrali e che non siano Presidenti dei Comitati Territoriali. La nomina è di competenza del Comitati Territoriali su proposta del Presidente della Società/Gruppo affiliato alla FIASP, la nomina può riguardare anche il Socio indipendente, purché ne faccia espressa richiesta. Il candidato frequenterà un corso tecnico sportivo organizzato dal Comitato tramite specifica documentazione fornita dalla Segreteria Generale. La Commissione esaminatrice sarà composta da Membri del Comitato e da un Membro degli Organi Centrali.
E' costituita in ogni provincia la Commissione Tecnica Sportiva, diretta da un responsabile, nominato dal Comitato Territoriale, e composta da un numero di CTS non inferiore a quello risultante dal rapporto di uno ogni cinque Sodalizi.
I CTS esplicano la loro attività prevalentemente nell'ambito della provincia di residenza. Hanno il compito di segnalare alla Federazione fatti di particolare importanza e violazioni dello Statuto e di Regolamenti, di cui siano stati testimoni diretti o ne abbiano avuto conoscenza, anche se verificatisi fuori della provincia di residenza.
Per ogni manifestazione sportiva approvata e omologata, il Comitato Territoriale dovrà inviare un adeguato numero di CTS per i servizi federali, avuto riguardo al numero dei partecipanti, alla lunghezza dei percorsi e alle relative difficoltà.
Il Consiglio Federale può incaricare specificata mente i CTS a esercitare la loro funzione anche fuori della provincia di residenza, con il rimborso delle spese vive sostenute a cura della stessa Federazione.

Il CTS :
- esercita il controllo delle manifestazioni federali;
- collabora all'organizzazione e alla riuscita della manifestazione;
- provvede a inviare al Comitato Territoriale un rapporto sulla manifestazione per la quale è stato incaricato;
- cura la diffusione del materiale federale;
- sorveglia e istruisce gli addetti alle vidimazioni dei concorsi nazionali e internazionali, previsti dalla Federazione;
- propone al Comitato Territoriale provvedimenti disciplinari circa le inadempienze
riscontrate;
- partecipa alla stesura del calendario marce provinciale;
- rappresenta la Federazione in assenza di dirigenti federali.
La Federazione organizzerà ogni due anni corsi di aggiornamento per CTS.

2groupama70 

3ivv70 

4ivv eruopa70     

5tafisa70

7giornatanazionale70